Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016


18.09.2016 - Raduno a Casale Monferrato

Immagine
.
Immancabile appuntamento di fine estate, quest'anno ancora più sentito, per via dell'amicizia col Club di Casale, suggellata dal gemellaggio celebrato questa primavera.
Da qualche anno, il terzo di settembre è il weekend di Casale. Due giorni trascorsi nella città piemontese per un triplice appuntamento: la celebre festa del Vino, la mostra scambio ed il grande raduno organizzato dal Vespa Club Monferrato.  
Così il sabato raggiungiamo Casale in auto per visitare il mercatino relativo alle auto ed alle moto d'epoca; la domenica, invece, vi ritorniamo in Vespa per il raduno. 
Così è stato anche quest'anno, sebbene sabato le previsioni meteorologiche volessero scoraggiarci; noi per fortuna siamo tenaci e ormai diffidenti, così decidiamo di valutare direttamente al mattino.
Qualcuno di noi si sveglia con la pioggia. Ma verso ovest il cielo è azzurro e promette sole.
Un plauso a Gianky, che con la sua PX del Settantesimo, nuova fiammante, non si è affatto scoraggiato ed ha aff…

11.09.2016 - Valle d'Ayas

Immagine
... 
Missione compiuta! Dopo mesi di attesa possiamo dirlo. Finalmente abbiamo portato a compimento l'intenzione di andare a trovare il nostro Francesco, che da tempo ci aveva invitato a tornare nella sua Valle d'Aosta.
A luglio un funesto colpo di maltempo aveva fatto saltare i nostri piani; settembre, con un clima tipico di luglio, ci ha messo una pezza e così la gita ha avuto luogo.
E che gita! Francesco ci ha ospitato in un posto senza eguali, ha organizzato una eccellente grigliata e davvero non ha lasciato nulla al caso.
Personalmente sentivo l'urgenza di individuare una domenica nel corso di settembre, con la consapevolezza che il tempo non sarebbe stato clemente a lungo. E così la seconda domenica di settembre è la data eletta. Purtroppo non tutti riescono ad essere liberi per questa domenica: si cercherà di rimediare, ma intanto questa giornata è stata spesa nel migliore dei modi.
Ritrovi di primo mattino, sparsi qua e là, per riunirci tutti a Vercelli alle otto e tren…

Le Vie del Centro / 2 - Flaminia

Immagine
.La Via cosiddetta Flaminia, fu costruita nel III secolo a.C. dal console Gaio Flaminio Nepote, quale arteria strategica per il collegamento di Roma con l'Adriatico e con l'area settentrionale della penisola Italia. Fu oggetto, in età imperiale, di costanti interventi manutentivi, a dimostrazione della sua importanza. Da Roma, essa giungeva a Rimini, dove incontrava la via Emilia, della quale ho già parlato in precedenza.
Da qui riparte il nostro viaggio, che ora prevede un significativo tratto in superstrada, sulla nota E45. Nota più che altro per la scarsa qualità del manto stradale, che tuttavia è stato decisamente migliorato in tempi recenti.
Lasciamo l'Agriturismo, con un pizzico di dispiacere per non essere restati qui più a lungo. Sono già passate le nove e trenta. Procediamo verso Cesena. Da qui l'E45 si inoltra nel pieno dell'Appennino Romagnolo; abbandona dunque l'ultimo lembo di pianura, con un paesaggio che si fa via via più montuoso, caratterizzato d…