Angolo dei Ricordi

Uno spazio riservato alla Memoria, con una serie di foto che ci raccontano del passato.
Si tratta perlopiù di ricordi delle nostre famiglie, e perciò ancora più preziosi.

Chi volesse pubblicare qualche bella foto, può inviarla via mail al Vespa Legend Team!



L'officina di Nonno Pierino


 



 L'officina del nonno, attiva a Robecco sul Naviglio dagli anni '50 agli anni '70.
In ordine dall'alto: l'esterno dell'officina, con le belle targhe affisse al muro; la bella «600» del nonno; il nonno col suo «Galletto» della Guzzi; con una Gilera in riparazione; all'interno con le biciclette «Ganna» ancora incartate; Fabio e l'esposizione delle Vespe in occasione della Fiera di San Majolo (notare la 50 Elestart); riparazioni su una Fiat «1300»; acrobazie con una Lambretta «D».
Foto: Marco e Fabio



Nonno Gabriele e le sorelle
Ed una «98» a Robecco


 

Dall'alto: Nonno Gabriele ai tempi del militare, la Vespa è una «125» del 1951; zia Bambina con altre ragazze su una preziosa «98»; la stessa Vespa con un gruppo di ragazzi robecchesi (fra di essi sempre nonno Gabriele); zia Adele su una bellissima GS 150.
Foto: Marco



Il papà di Luca e la sua VNA


Il papà di Luca sulla Vespa 125 «VNA1», immatricolata a fine 1957. La Vespa è tuttora esistente, speriamo di vederla presto restaurata!
Foto: Luca



Giorgio e Francesco, in Vespa attraverso Francia e Spagna 



Corre l'anno 1986: Giorgio e Francesco raggiungono la Spagna a bordo di un PX 150 «Arcobaleno».
Dall'alto: Giorgio in Francia, nella seconda foto alle porte di Carcassonne; Francesco; la Vespa carica a viaggio già iniziato; di nuovo Giorgio con la Vespa.
Foto: Giorgio e Francesco



Mamma Imelde con la Vespa di papà Alessandro


Anni cinquanta: la Vespa 125 del papà di Giorgio.
Foto: Giorgio


 
Papà Peppino e mamma Luisa



  



Dall'alto: papà Peppino su una Vespa «VL3»; altre foto con la sua bellissima Vespa «GS 150»; la stessa «GS» con mamma Luisa; di nuovo Peppino e Luisa, stavolta con una 150 «VBA».
Foto: Dario ed Emanuela
 


Emanuela con una «ET3»


Emanuela con la 125 - probabilmente «Primavera ET3» - di un'amica.
Foto: Dario ed Emanuela



Gianluca e la sua P125X 


Anni ottanta: una fiammante «P125X» azzurro 5/2.
Foto: Gianluca



Papà Savino e mamma Emi

 


 Savino ed Emi negli anni sessanta, con una bella 150 «VBB1».
Foto: Giovanni



Sandra e i suoi familiari



Sopra, a sinistra: Sandra coi cugini sul cofano di una bellissima Fiat «1100». A destra, la sorella di Sandra su una Lambretta LI. Sotto: il papà di Sandra, Carlo, con la sua Vespa 150 «struzzo». 
Foto: Giorgio e Sandra



Emanuela e la sorella nel 1985


Su una fiammante Vespa «PK 50 S».
Foto: Emanuela 



La famiglia di Emanuela negli anni sessanta




In alto, nonno Piero sulla sua 150 «VBA».
In basso, nonna Tina sulla 150 «GL» e papà Giuseppe sulla stessa «VBA».
Foto: Emanuela



Giovanni sulla «850» di famiglia


Foto: Giovanni



Il papà di Laura sulla sua «50»


Correva l'anno 1965.
Foto: Laura





Commenti

  1. Sono ricordi ancora molto vivi, io e Francesco ne parliamo ancora oggi di questa impresa , la vespa era di Francesco , un PX 150 arcobaleno ,era l' agosto del1986 ,con la scusante di un invito a nozze da parte di un nostro amico con una ragazza spagnola decidemmo di passare una quindicina di giorni in Spagna ,esattamente a Laredo ,città affacciata sull'oceano atlantico , perciò sulla costa nord , 3 giorni di viaggio all'andata ,da Ventimiglia attraversando tutta la Francia ,per poi valicare il confine spagnolo sui Pirenei . Indimenticabile.

    RispondiElimina
  2. Si sentiva un po' la mancanza di questo spazio e l'ho aggiunto con piacere. Non sono semplici cartoline, ma hanno storie da raccontare, per questo abbiamo speso due parole per accompagnare le immagini. Un applauso per questo al Giorgio!

    A breve altre immagini... altri tempi!

    RispondiElimina
  3. Jorge e Francis sono due personaggi interessanti..hanno la vespa dentro

    RispondiElimina
  4. Hei Bentley , allora ci si vede domenica vero ?

    RispondiElimina
  5. Tutte molto belle e con un fascino di un periodo che non si dimentica anche se il tempo passa !!! Ah ! spero di esserci domani al pranzo!

    RispondiElimina
  6. Aggiunte anche le foto del Giova! Visto che belle?

    RispondiElimina
  7. Aggiunte le spettacolari foto della Manu.
    Quella della pompa di benzina, poi, è eccezionale!
    Grazie!

    RispondiElimina
  8. Vista vista .. ma siamo sicuri ?

    RispondiElimina

Posta un commento

Cosa ne pensi? Inserisci un commento!

Post popolari in questo blog

Una Tre Mari zoppa

06.01.2019 - Motobefana a Magenta

Mostre scambio 2014