Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2020


06.01.2020 - Motobefana a Magenta e Boffalora

Immagine
> Guarda la galleria fotografica!

Anche quest'anno ad aprire le danze è stata la tradizionale Motobefana, concentrazione motociclistica organizzata per la festa dell'Epifania. Nonostante il freddo intenso e le strade ghiacciate, sono state circa ottanta le motociclette convenute nell'ampia piazza Liberazione a Magenta.
Un té caldo ed una fetta di panettone sono di conforto e aggiungono convivialità alla permanenza in piazza, in attesa della partenza del giro turistico che si svilupperà su due tracciati distinti: verso Arluno e verso Boffalora, ed in quest'ultimo borgo i due cortei infine si riuniranno.
Decidiamo, superata qualche incertezza sul percorso, di recarci a Boffalora, località per noi più familiare e affatto avara di begli scorci sul Naviglio Grande.


Come per Bernate, anche qui possiamo ammirare una realtà rurale di origini assai antiche, meta ideale per un'evasione domenicale dai caotici capoluoghi.
La nostra mattinata si conclude verso mezzogiorno, q…

22.12.2019 - Pranzo di fine anno a Bernate

Immagine
> Guarda la galleria fotografica!

Le acque del Naviglio grande scorrono sotto al vecchio ponte carrabile. Il suo profilo ricurvo, massiccio, è parte del paesaggio di questo piccolo borgo dal Seicento.
Tutt'attorno, vecchie case rurali, e cascine, e stalle che si specchiano, come galleggiando, sulle acque che corrono.
Bernate Ticino è un piccolo gioiello della campagna lombarda. Ha una storia antica, millenaria, per secoli legata al Naviglio.
Vi ebbe sede un castello medievale e, in tempi più recenti, l'elegante palazzo eretto nel XV secolo dai Visconti nei pressi della parrocchiale di San Giorgio. Vi alloggiarono i canonici Agostiniani e il borgo fu per lungo tempo sotto l'influenza di famiglie nobili, quali i Crivelli di Cuggiono, che nel Basso Medioevo diedero anche un Papa alla chiesa cattolica.


Il villaggio ha prosperato per secoli, anche in virtù della coabitazione di civiltà e natura feconda; un connubio ancora oggi ben visibile e che fa di questi luoghi una meta …

27.10.2019 - Caldarroste a Pernate

Immagine
> Guarda la galleria fotografica!

Chiudiamo il mese di ottobre con un'altra passeggiata pomeridiana, questa volta con meta alle porte di Novara.
Una distribuzione di caldarroste in campagna, a Pernate, per esorcizzare la paura del freddo ormai in arrivo.
In pianura come in collina, non è raro imbattersi, di questi giorni, in simili manifestazioni. Con la fortuna che oggi è possibile trovarle anche attraverso internet, riempiendo facilmente un pomeriggio domenicale di pieno autunno.
Se poi il sole ci assiste, nonostante il cambio dell'ora, il freddo non si fa affatto sentire.
L'inverno, per ora, può attendere.