1.07.2018 - Frecce Tricolori ad Arona

> Guarda la galleria fotografica!
Persa - causa maltempo - l'esibizione a Verbania dello scorso 20 maggio, non ci siamo lasciati scappare quella del 1° luglio ad Arona.
È stata l'occasione per una nuova gita sul lago Maggiore, per un buon pic-nic in altura e per godere di questo impressionante spettacolo.
Per il pranzo, la scelta è ricaduta sul monte di San Salvatore, presso Massino Visconti. È una delle alture dell'Alto Vergante e sfiora gli ottocento metri sul livello del mare. Sulla sua sommità sorge una piccola chiesa, di origini assai antiche (databili intorno all'anno mille), dedicata al Salvatore e divenuta, in età barocca, sede del culto della Madonna della Cintura.
Il complesso è arricchito da alcune cappelle, alcune delle quali ad un livello inferiore, a definire una sorta di percorso devozionale. Inizialmente sotto il controllo dell'Abbazia di Massino Visconti, dal seicento fu occupato da eremiti.


Dalla vetta si gode di una bella vista sul lago, nonostante il caldo eccezionale di questo fine settimana, accompagnato da una forte afa, abbia reso l'atmosfera poco limpida.
Il caldo opprimente, ad ogni modo, l'abbiamo lasciato qualche curva più giù.
Ma ci rassegniamo a doverlo nuovamente affrontare, dovendo scendere verso Arona: alle quindici e trenta andrà in scena lo spettacolo delle «Frecce Tricolori», culmine della manifestazione «Arona AirShow» che ha interessato l'intero weekend.
Cerchiamo una posizione vantaggiosa dalla quale ammirare l'esibizione e la troviamo lungo la salita che conduce al «colosso di San Carlo», fra Arona e Dagnente.


Lo spettacolo della «Pattuglia Acrobatica Nazionale» tiene tutti col naso all'insù, mentre i dieci velivoli Aermacchi MB.339 tingono i cielo coi colori della bandiera italiana.
Mezz'ora di acrobazie, al termine delle quali rimontiamo in sella non senza qualche qualche attesa, per via dell'ingente numero di veicoli in movimento.


Cerchiamo nuovamente rifugio nel Vergante e troviamo un'oasi di pace e di gelati in un piccolo bar nel centro di Pisano. Una prolungata sosta che ci ristora e ci accompagna verso la conclusione di questa bella giornata.
Con un ringraziamento a Luca e Laura che ancora ci hanno portato nei posti giusti!

Nota, a conclusione: lo scorso 26 giugno il blog del Vespalegendteam ha compiuto cinque anni. Cinque anni di scorribande, di racconti, di foto. Fatte con piacere e con la speranza che siano di stimolo anche per altri amanti delle Vespa e piccoli viaggiatori su due ruote.






Commenti

  1. Frecce Tricolori e Lago Maggiore un binomio perfetto!
    Se poi ci aggiungi l'allegria del Vespa Legend Team, un fresco picnic a San Salvatore e una rigenerante pausa caffè nel paesino di Pisano il gioco è fatto :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Cosa ne pensi? Inserisci un commento!

Post popolari in questo blog

06.01.2019 - Motobefana a Magenta

30.05-3.06.2019 - 15° Giro dei Tre Mari

23.06.2019 - Bieno e Miazzina