Passa ai contenuti principali


2.04.2018 - Pasquetta sul lago

> Guarda la galleria fotografica!
Chiusa una stagione fredda che si è prolungata sin troppo - e non senza qualche colpo di coda - il lunedì dell'Angelo di questo 2018 ha concesso un po' di tempo clemente per una prima gita. Per noi meta prediletta, si sa, è il lago Maggiore; questa volta abbiamo scelto - improvvisando - la sponda lombarda, che frequentiamo raramente.
Ci ritroviamo verso le quattordici a Trecate, come di consueto. Se il giorno di Pasqua ha regalato un cielo limpidissimo, nel pomeriggio di questa Pasquetta le nubi vanno addensandosi, togliendoci talora il sole e mantenendo un po' più basse le temperature.


Ma tutto questo non ci scoraggia. Da Novara saliamo verso Oleggio; all'altezza di Pombia restiamo colpiti dal lungo incolonnamento che parte dall'ingresso al Safari Park, che evidentemente è stato scelto come meta di una gita fuori porta da molti. Noi, per fortuna, abbiamo altri programmi. Ma abbiamo dei programmi? In realtà no, vincoli ancor di meno. Basta una ringhiera sporgente sul lago e, magari, una prospettiva nuova. Da Varallo Pombia impegniamo la strada bassa, alternativa alla trafficata SS 32; arriviamo così a Castelletto Ticino, raggiungendo poi Sesto Calende nei pressi del ponte di ferro. Questo ci conduce sulla sponda Lombarda, lambendo anzitutto Angera.
Proseguiamo oltre, sino a Ranco: ci guida Emiliano, che ci conduce sino al lungolago, dove un piccolo bar diviene il nostro riparo dal vento, che va intensificandosi.
Una bevanda calda è quello che ci vuole. Restiamo qui per scambiare quattro chiacchiere, pensando alle prossime, imminenti uscite.


A pomeriggio inoltrato riprendiamo la strada verso casa, prediligendo percorsi secondari - non sia mai che alle diciassette ancora qualcuno cerchi ancora di entrare al Safari Park! - e arrivando a casa prima delle diciotto; nubi dense e mancanza di sole hanno reso più freddo il rientro, ma alla prossima non mancherà di certo il sole!


Commenti

  1. Finalmente , non se ne poteva più di sto inverno,
    vaiii stagione aperta.

    RispondiElimina

Posta un commento

Cosa ne pensi? Inserisci un commento!

Post popolari in questo blog

Mostre scambio 2015

Anche quest'anno vi proponiamo il calendario delle mostre scambio di auto e moto d'epoca organizzate nel nostro paese.
Abbiamo stilato questo elenco sulla base di materiale "ufficiale", ovvero divulgato direttamente dai vari organizzatori (siti web, volantini, locandine). Raccomandiamo per scrupolo di consultare gli organizzatori nell'eventualità di variazioni delle date o delle sedi delle manifestazioni.

Sono gradite segnalazioni e correzioni, che potete trasmetterci anche via e-mail.

Buona consultazione!


Mostre scambio 2014

Mostre scambio... che passione!
Noi del Vespa Legend Team siamo assidui frequentatori di mercatini a tema motoristico. 
Ci organizziamo spesso per visitare tutte quelle organizzate nell'arco di alcune decine di chilometri. 

Sperando di fare cosa gradita, anche per tutti gli amici visitatori, abbiamo preparato un calendario con gli appuntamenti per gli appassionati.
Il calendario è in continuo aggiornamento. 
Sono gradite segnalazioni di qualsiasi genere, per le quali potete usare il modulo contatti presente nella barra laterale a destra.

Il presente calendario è stato redatto sulla base di informazioni reperite in primo luogo sui siti di riferimento dei vari eventi.

Qui trovate riportate esclusivamente informazioni divulgate in forma ufficiale
Raccomandiamo tuttavia di verificare le informazioni qui riportate - delle quali non siamo responsabili - contattando gli organizzatori delle manifestazioni.

Nel calendario sono tuttavia indicati anche alcuni appuntamenti tradizionali ed affermati …

Calendario raduni Vespa Club d'Italia 2015

Anche per il 2015, pubblichiamo con piacere il calendario delle manifestazioni del Vespa Club d'Italia.









Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono distribuiti con licenza

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.